in , , , ,

Montevecchia cosa vedere, cosa fare, dove mangiare

Ristoranti, natura, cultura e sport

Montevecchia cosa vedere in un piccolo paese di 2.704 abitanti immerso nel verde della Brianza ?  Montevecchia è anche sede del Parco Regionale di Montevecchia e della Valle Curone e quindi un’ ottima meta sia per gli amanti dello sport, sia del buon cibo, ma anche per fare passeggiate in compagnia.

COSA VEDERE A MONTEVECCHIA

Tra le prime cose da vedere ci sono senz’altro la Chiesa di San Giovanni Battista Martire, edificata negli anni ’20 del secolo scorso e il Santuario della Beata Vergine del Carmelo, caratterizzata dalla sua scalinata di accesso costituita da 180 gradini, sfida per i più sportivi. Altra meta culturale da visitare è Villa Agnesi Albertoni, villa di stile rococò che si erge sulla collina Alta di Montevecchia.

 

COSA FARE A MONTEVECCHIA

Per gli amanti della natura e dello sport, a Montevecchia, si possono percorrere ben 11 sentieri diversi immersi nel Parco Regionale di Montevecchia e della Valle Curone. Tra i vari percorsi ad esempio il sentiero 2 e 8 permettono di raggiungere Montevecchia Alta.

Tra i punti forti di Montevecchia bisogna accennare anche la presenza di molti vigneti e cantine che caratterizzano il rigoglioso e suggestivo paesaggio lecchese. Le varie aziende vinicole del territorio di dislocano nelle varie frazioni di Montevecchia, tra cui Ghisalba, Casarigo, Colombè, Passonino, Ricetto e Ceresè.

 

RISTORANTI A MONTEVECCHIA

Per non lasciare Montevecchia con la bocca asciutta e la pancia vuota, ci si può fermare in alcuni dei migliori ristoranti del posto e gustare alcuni Prodotti tipici come i formaggini di Montevecchia.

Tra i ristoranti da accennare ci sono la storica Trattoria da Pasqualino che si trova in via Belvedere 39 Montevecchia. Chiuso il martedì e mercoledì a pranzo. Prenota una visita

Altro ristorante di cucina tradizionale è il Ristorante Passone, via Del Perteveno 10, Montevecchia. Chiuso il mercoledì. Per maggiori informazioni

Per chi cerca una bella location, ottimo cibo e vino, può fermarsi al Ristorante Valcurone, parte dell’omonima azienda vitivinicola, che si trova in Via Ostizza – Località Cascina Casarigo 23874 Montevecchia (LC)

Aperto Mercoledì, Giovedì e Venerdì a cena e Sabato e Domenica a pranzo e cena. Per saperne di più

Mentre per i più “pettinati” e con un budget alto si può menzionare il ristorante La Piazzetta, elencato trai migliori ristoranti presenti sulla Guida Michelin 2021.

Largo Maria Gaetana Agnesi, 3 Montevecchia (LC)

Lunedì chiuso

 

festa triante monza 2021 fiera dei mercanti briganza tempo libero in brianza cosa fare

Triante Monza torna la Festa 2021

4 Iniziative contro la violenza sulle donne Cosa fare a Monza In occasione della giornata internazionale dedicata alla violenza sulle donne indetta il 25 novembre, abbiamo selezionato tre iniziative culturali a Monza per riconoscere e ricordare l’importanza di questo tema. Spettacolo “ The handmaid’s tale – confessione di un’ancella” Il teatro Binario 7 propone lo spettacolo “The handmaid’s tale- confessione di un’ancella”, una rappresentazione tratta dal romanzo distopico scritto nel 1985 dalla canadese Margaret Atwood. Lo spettacolo prevede tre appuntamenti serali da venerdì 12 novembre a domenica 14 novembre. Ingresso a pagamento. Per info e prenotazioni 039 2027002 biglietteria@binario7.org “Le infinite stanze delle donne” Dal 28 novembre Progetto Carrovolo inaugura una raccolta di eventi di vario tipo dal nome “Le infinite stanze delle donne”. Si tratta di una giornata ricca di appuntamenti in cui celebrare la figura della donna, attraverso una mostra permanente, un mercatino dell’usato, svariati workshop e lo spettacolo teatrale della compagnia teatrale “La Ventana”. Gli eventi iniziano domenica 28 novembre alle ore 9.00 e terminano alle ore 20.00 presso il Vicolo Carrobiolo 2, Monza. Per info e prenotazioni eventi.carrobiolo@gmail.com Staffetta di lettura partecipata “Lea è qui” Riflettere sul tema della violenza sulle donne senza ricorda Lea Garofalo, uccisa perché si ribellò contro la ‘ndrangheta, sarebbe riduttivo. Ci pensa il “Gruppo letturolenza sulle donne

Violenza sulle donne : 4 iniziative per dire basta